Cate Blanchett sarà la presidente della giuria del festival di Cannes 2018

L’attrice australiana Cate Blanchett è stata scelta come presidente della giuria del prossimo festival di Cannes, che si terrà dall’8 al 19 maggio. Blanchett ha vinto due volte il premio Oscar: nel 2005 come miglior attrice non protagonista per The Aviator di Martin Scorsese, e nel 2014 quello come miglior attrice per Blue Jasmine di Woody Allen.

Secondo alcuni la decisione è anche un messaggio di rinnovamento e buone intenzioni da parte di Hollywood e delle sue numerose storie di molestie e violenze sessuali emerse di recente, dal caso del produttore Harvey Weinstein a quelli di altri attori famosi come Dustin Hoffman e Kevin Spacey. Blanchett infatti è tra le fondatrici di Time’s Up, un gruppo di 330 donne dell’industria dello spettacolo statunitense, che si propone di combattere le molestie sessuali e i comportamenti inappropriati non solo a Hollywood ma anche nei normali posti di lavoro. Blanchett, che ha 48 anni, sarà la dodicesima donna a presiedere la giuria del festival.

Cate Blanchett (Neilson Barnard/Getty Images for DIFF)