• Italia
  • venerdì 15 dicembre 2017

Un dirigente del municipio di Ostia e due imprenditori sono stati arrestati con l’accusa di corruzione

L’ex responsabile dell’ufficio tecnico dell’edilizia privata del municipio di Ostia e due imprenditori sono stati arrestati per i reati di abuso d’ufficio, falso ideologico e millantato credito. Secondo la procura di Roma, che ha ordinato gli arresti, i due imprenditori avrebbero corrotto il funzionario per ottenere favori nei permessi di costruzioni. I tre indagati al momento si trovano agli arresti domiciliari.

Negli ultimi mesi Ostia è stata spesso al centro di indagini della magistratura e operazioni di polizia, soprattutto da quando il giornalista Daniele Piervincenzi è stato aggredito da Roberto Spada, membro di una famiglia più volte indagata dalla magistratura e i cui componenti sono stati in diverse occasioni condannati per reati aggravati dal metodo mafioso.

(ANSA/CLAUDIO PERI)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.