Le prime pagine di oggi

L'annuncio di Facebook sulle tasse, l'esplosione del gasdotto in Austria, e i due carabinieri sospesi per il depistaggio dell'inchiesta CONSIP

Per alcuni giornali di oggi la notizia di apertura è l’annuncio di Facebook di voler fatturare i propri ricavi pubblicitari nei paesi dove vengono realizzati e non più in Irlanda, altri si occupano dell’esplosione avvenuta in un gasdotto in Austria e dei rischi per la fornitura di gas in Italia, altri ancora titolano sull’inchiesta CONSIP e sulla sospensione di due carabinieri accusati di aver depistato le indagini. Repubblica ipotizza che si vada a votare il 4 marzo, la Stampa titola con i dati sulla povertà in Italia, Avvenire segue il cammino al Senato della legge sul biotestamento, e il Manifesto apre sul rapporto di Amnesty International che critica l’Unione Europea per le politiche sui migranti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali