Un’altra donna ha detto che Dustin Hoffman la molestò negli anni Ottanta

L’attrice Kathryn Rossetter ha detto che nel 1984, mentre stava recitando insieme a Dustin Hoffman in uno spettacolo di Broadway, lui le fece subire un’esperienza “orribile, demoralizzante e offensiva”. Rossetter ha spiegato, in un articolo scritto per l’Hollywood Reporter,  che Hoffman era solito palpeggiarla. Ha anche aggiunto che una volta Hoffman le alzò il vestito di proposito, di fronte a molte altre persone. Ha poi scritto: «Notte dopo notte tornavo a casa e piangevo».

Alcune settimane fa Hoffman è stato accusato dalla scrittrice Anna Graham Hunter di averla molestata sessualmente nel 1985, quanto la donna aveva 17 anni e lavorava come stagista sul set del film per la TV Morte di un commesso viaggiatore. All’epoca Hoffman aveva 48 anni. Anche Graham Hunter raccontò sull’Hollywood Reporter che Hoffman la toccò in modo molesto e parlò di sesso in modo inappropriato con lei.

(Jamie McCarthy/Getty Images)