Una riproduzione del Memoriale dell'Olocausto di Berlino costituita da 24 grosse lastre di cemento: è stata segretamente costruita nella notte vicino alla casa di Bjoern Hoecke, un politico del partito tedesco di estrema destra "Alternativa per la Germania". L'iniziativa è del collettivo d'arte "Centro per la bellezza politica". Hoecke è uno dei politici più radicali di AfD: a gennaio 2017 aveva criticato il monumento definendolo «una vergogna nel cuore della capitale» (SWEN PFORTNER/AFP/Getty Images)

9 belle foto di ieri

Cieli e palazzi rossi, uno stormo di oche indiane e i preparativi per l'albero di Natale in Vaticano

TAG: