• TV
  • mercoledì 22 Novembre 2017

Cos’è Sky Q, la nuova piattaforma di Sky

È stata presentata oggi e si potrà prenotare da domani: serve per condividere contenuti in diretta, on demand e registrati, tra dispositivi fissi e mobili

Sky ha presentato oggi nella sua sede di Rogoredo a Milano la nuova piattaforma satellitare Sky Q, che la stessa azienda ha definito come il passo più importante fatto negli ultimi quattordici anni, ovvero da quando è presente nel mercato televisivo italiano. Sky Q è un piattaforma che si integra a televisioni e dispositivi mobili dando accesso a contenuti in diretta, on demand e registrati. È stata pensata per avvicinare la proposta di Sky alle più recenti piattaforme che offrono contenuti d’intrattenimento: ha un sistema più veloce e intuitivo, garantisce prestazioni più elevate e un’interfaccia simile ai cataloghi dei più popolari servizi di contenuti in streaming.

Il nuovo servizio consiste in un nuovo decoder collegato alla parabola e alla connessione internet – il set-top box Sky Q Platinum – che, insieme a un decoder più piccolo – Sky Q Mini – e una nuova applicazione – Sky Go Q – mette in comunicazione gli altri apparecchi televisivi nelle vicinanze e tutti i dispositivi mobili abilitati. Il decoder principale ha un hard disk da 2 terabyte che permette di salvare fino a 1000 ore di contenuti in alta definizione e di registrare quattro programmi in contemporanea mentre se ne guarda un quinto. La visione di qualsiasi contenuto, anche in diretta, potrà essere interrotta in qualsiasi momento e ripresa in un secondo momento e alcuni programmi, come per esempio Sky TG24 e Sky Sport 24, avranno applicazioni dedicate.

L’interfaccia di Sky Q

Nei prossimi mesi l’offerta di Sky Q verrà inoltre arricchita con nuovi servizi e funzionalità, su tutti la risoluzione 4K in HDR e il Voice Control, con cui si potrà comandare il decoder con la voce. La prossima primavera verrà poi messo in commercio Sky Q Black, il decoder per usufruire dei contenuti di Sky Q tramite un solo apparecchio televisivo e sui dispostivi mobili.

Quanto costa e come si prenota Sky Q

Sarà possibile prenotare Sky Q da giovedì 23 novembre mentre le installazioni avverranno a partire dal 29 novembre. L’installazione e l’attivazione completa avrà il costo una tantum di 199 euro. Per avere accesso ai contenuti Sky Q sarà inoltre necessario sottoscrivere il pacchetto Sky Q Plus, con offerte specifiche dedicate a chi è già cliente.

  • Per i clienti Sky da più di 6 anni con servizio HD, il pacchetto Sky Q Plus avrà un canone aggiuntivo in fattura di 4€.
  • Per i clienti Sky da meno di 6 anni e per i nuovi clienti, sempre con servizio HD attivo, il pacchetto Sky Q Plus avrà invece un canone aggiuntivo di 15 euro, lo stesso dell’attuale servizio Sky Multiscreen.

Altre informazioni riguardo a Sky Q si possono trovare qui.