• Italia
  • martedì 21 Novembre 2017

Un uomo è stato arrestato vicino a Torino per aver sparato all’auto di un altro autista dopo aver litigato per un sorpasso

Un uomo di 53 anni è stato arrestato dopo che – intorno alle 12.30 del 18 novembre, a San Gillio, in provincia di Torino – aveva sparato dei colpi di pistola contro il vetro posteriore dell’auto di un altro autista con cui aveva avuto una discussione, pare dovuta a un sorpasso. L’uomo arrestato è un’ex guardia giurata e la Stampa ha scritto che «è sospettato di detenzione di armi clandestine, porto di armi od oggetti atti ad offendere, fabbricazione di esplosivi non riconosciuti e danneggiamento aggravato». Sempre la Stampa ha scritto che a casa dell’uomo sono stati trovati «8 fucili ad aria compressa, 14 pistole ad aria compressa di cui quattro modificate, circa 500 grammi di polvere da sparo con una miccia, numerose munizioni di vario calibro e materiale per il confezionamento di cartucce».

TAG: