• Cultura
  • martedì 21 Novembre 2017

Il giornalista Charlie Rose è stato sospeso da CBS in seguito ad alcune accuse di molestie sessuali

Charlie Rose – popolare giornalista e personaggio televisivo – è stato sospeso dal canale televisivo CBS News dopo che il Washington Post ha pubblicato un articolo in cui otto donne lo hanno accusato di molestie sessuali di vario tipo. Le donne sono tutte ex dipendenti o persone che avevano provato a lavorare con lui; le accuse riguardano fatti avvenuti tra gli anni Novanta e il 2011. Rose ha 75 anni.

(Scott Olson/Getty Images)