• Italia
  • sabato 18 Novembre 2017

La notizia falsa del richiamo della passata di pomodoro Mutti

Da qualche giorno circola online un finto documento del Ministero della Salute, smentito sia dall'azienda sia dal Ministero

Nei giorni scorsi è circolato online un falso documento del ministero della Salute sul presunto richiamo di una partita di passata di pomodoro Mutti dai supermercati Conad. La notizia è circolata soprattutto su Facebook e su WhatsApp. Il documento è falso, come hanno spiegato sia il ministero sia l’azienda stessa, che ha anche pubblicato un’inserzione a pagamento sui giornali per spiegare la sua posizione. Mutti ha detto di avere sporto denuncia alla polizia postale per il reato di allarme ingiustificato.

Mutti è una delle principali aziende italiane nel settore del pomodoro. È stata fondata nel 1899 a Basilicanova (Parma), ha circa 800 dipendenti e nel 2015 ha avuto un fatturato di 206 milioni di euro.