• Italia
  • domenica 12 novembre 2017

Il gip di Roma ha confermato l’arresto di Roberto Spada, l’uomo che ha picchiato un giornalista della RAI a Ostia

Il gip della procura di Roma ha confermato l’arresto di Roberto Spada, membro del cosiddetto “clan Spada” di Ostia, che martedì ha aggredito un giornalista della trasmissione Nemo, di RaiDue. Spada era stato arrestato giovedì pomeriggio a Roma per ordine della Direzione distrettuale antimafia. Durante un interrogatorio di circa due ore col gip, scrive La Stampa, Spada ha raccontato di aver reagito violentemente a causa dell’insistenza del giornalista coinvolto. Le accuse sono di violenza e lesioni aggravate dal metodo mafioso. Spada è titolare di una palestra – sequestrata oggi per alcune violazioni – e fratello di Carmine Spada, condannato a dieci anni per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso.

ANSA/ STRINGER

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.