Apple rilascerà un aggiornamento per risolvere il problema degli schermi degli iPhone X, che non funzionano al freddo

Apple ha comunicato che rilascerà a breve un aggiornamento per gli iPhone X, per risolvere un problema molto segnalato negli ultimi giorni: gli schermi non funzionano bene quando sono esposti a un abbassamento improvviso della temperatura. Non è ancora chiaro se il malfunzionamento sia causato proprio dallo schermo o da un’anomalia di Face ID, il nuovo sistema di riconoscimento facciale che serve a sbloccare lo smartphone. Secondo le segnalazioni degli utenti, lo schermo di iPhone X smette di rispondere ai comandi – pur restando illuminato – quando si passa da un ambiente riscaldato a un ambiente con una temperatura vicina agli 0° C. Tutti gli smartphone funzionano comunque entro un certo intervallo di temperature, e in alcune condizioni posso subire gli sbalzi repentini tra caldo e freddo. Il problema con iPhone X – che è il più costoso smartphone prodotto da Apple, ed è stato presentato come “il futuro degli smartphone” – sembra comunque limitato: dovrebbe essere risolto con un semplice aggiornamento del software.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.