Hasbro vuole comprare Mattel

Lo dice il Wall Street Journal, un eventuale accordo farebbe nascere una delle più grandi aziende di giocattoli al mondo

Il produttore statunitense di giocattoli Hasbro ha fatto un’offerta per acquisire la sua azienda rivale Mattel: un eventuale accordo porterebbe alla creazione di una delle più grandi aziende di giocattoli al mondo. La notizia è stata diffusa dal Wall Street Journal sulla base di alcune fonti interne ad Hasbro, che avrebbe fatto la sua proposta da pochi giorni e che deve quindi essere perfezionata. Mattel è da tempo in difficoltà economiche e un accordo con Hasbro potrebbe consentirle di rilanciare le proprie attività. Il settore dei giocattoli tradizionali ha subìto gli effetti della crisi economica e del successo dei giochi digitali, per questo secondo gli analisti un’acquisizione potrebbe rafforzare entrambi i marchi.

(Mattel)