• Sport
  • venerdì 27 Ottobre 2017

13 tifosi della Lazio coinvolti nella diffusione degli adesivi di Anna Frank hanno ricevuto un Daspo

Ieri sera tredici ultras della Lazio hanno ricevuto un Daspo (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) per aver diffuso gli adesivi di Anna Frank con la maglietta della Roma. Undici dei provvedimenti Daspo avranno una durata di cinque anni, uno di cinque anni con obbligo di firma, un altro ancora per otto anni con l’obbligo di firma (è stato emesso per un 46enne che ne aveva già ricevuti tre). Secondo la polizia, sei delle persone che hanno ricevuto un Daspo fanno parte degli “Irriducibili”, il principale gruppo di ultras della Lazio. In tutto sono state identificate 20 persone legate alla diffusione degli adesivi durante Lazio-Cagliari del 22 ottobre.

Il caso Lazio-Anna Frank, dall’inizio

(ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)