• Italia
  • lunedì 9 Ottobre 2017

È stato arrestato a Ferrara uno dei fratelli dell’uomo che il primo ottobre aveva fatto un attentato a Marsiglia, uccidendo due donne

La polizia italiana ha arrestato a Ferrara Anis Hannachi, uno dei due fratelli di Ahmed Hannachi, l’uomo di origine tunisina che l’1 ottobre aveva fatto un attentato a Marsiglia uccidendo due donne con un coltello. L’arresto è stato eseguito su mandato della procura francese ed è stato coordinato dalla procura antiterrorismo di Roma. Anis Hannachi – che ha 25 anni – è accusato di “partecipazione ad associazione terroristica e complicità”, scrive Repubblica.

La stazione di Marsiglia, l'1 ottobre. (REUTERS/Jean-Paul Pelissier)