• Sport
  • domenica 8 Ottobre 2017

Le giocatrici della Nazionale di calcio norvegese riceveranno la stessa paga che spetta agli uomini

La federazione calcistica norvegese (NFF) ha annunciato che d’ora in avanti le giocatrici della Nazionale femminile riceveranno la stessa paga che spetta ai giocatori della Nazionale maschile, i quali contribuiranno all’equità delle paghe dando una percentuale delle loro, che dovrebbe aggirarsi complessivamente attorno ai 66.000 euro all’anno. La Norvegia è la prima federazione mondiale ad aver raggiunto questo tipo di accordo, di cui si parla da tempo anche in altri paesi. Il presidente dell’associazione calciatori norvegesi Joachim Walltin lo ha definito come il primo passo per ridurre la differenza salariale tra calcio maschile e calcio femminile.

(Trond Tandberg/Getty Images)