• Mondo
  • venerdì 15 Settembre 2017

Le persone morte a causa dell’uragano Irma sono 82

A causa dell’uragano Irma, che nelle ultime settimane ha colpito le isole dei Caraibi e il sud-est degli Stati Uniti, sono morte 82 persone. In Florida, lo stato degli Stati Uniti più colpito dall’uragano, i morti sono stati 32; altre sette persone sono morte tra Georgia e South Carolina. Tra i morti della Florida ci sono otto anziani che erano ospitati in una casa di riposo rimasta senza corrente elettrica, e quindi aria condizionata, per tre giorni. In Florida ancora 1,5 milioni di case e aziende sono senza corrente elettrica.

L'uragano Irma in un'immagine satellitare (NOAA/CIRA)