• Sport
  • giovedì 31 Agosto 2017

Valentino Rossi è caduto mentre si allenava in enduro, potrebbe essersi fratturato la gamba destra

Valentino Rossi è caduto oggi mentre si allenava in enduro ed è stato ricoverato all’ospedale di Urbino, nelle Marche. Secondo diversi siti di news, Rossi si sarebbe fratturato tibia e perone destri – quindi la stessa gamba già infortunata nel 2010 al circuito del Mugello – e potrebbe essere operato questa notte o domani. Graziano Rossi, il padre di Valentino, ha detto all’Ansa: «L’ho sentito, la gamba gli fa molto male e Valentino non è ottimista, è un casino». Rossi padre ha anche detto che dovrebbe arrivare a breve un comunicato della Yamaha, la squadra per cui corre Rossi figlio, che darà notizie ufficiali e certe dell’infortunio: «So che devono fare ancora una lastra e temono che ci sia una frattura», ha detto Graziano Rossi.

Gazzetta ha scritto che, se fosse confermata la frattura di tibia e perone, per Rossi il Mondiale di MotoGP sarebbe compromesso: Rossi dovrebbe saltare almeno i prossimi due GP (Misano il 10 settembre e Aragon il 24 settembre) e sarebbe quasi impossibile recuperare il distacco dal primo in classifica, l’italiano Andrea Dovizioso.

(Xinhua/Nikku)