È morta l’attrice francese Mireille Darc

Icona degli anni Sessanta e Settanta, è ricordata soprattutto per la lunga storia con Alain Delon

È morta a Parigi, a 79 anni, Mireille Darc, attrice francese famosa soprattutto per la lunga relazione con Alain Delon: alta, magra, col caschetto biondo, fu considerata una sex symbol e un’icona di stile negli anni Sessanta e Settanta. Darc, nata a Tolone nel 1938, ha recitato in più di 50 film, di cui 13 con Delon, che aveva incontrato nel 1968 durante le riprese di Addio Jeff, di Jean Herman. I due rimasero insieme per 15 anni e lui la definì in un’intervista «la donna della mia vita» e quella che «mi conosce di più».

delonAlain Delon e Mireille Darc a Parigi nel 1974 (RALPH GATTI/AFP/Getty Images)

Tra i film in cui ha recitato vale la pena di ricordare Week End – Una donna e un uomo da sabato a domenica di Jean-Luc Godard, e Il grande biondo di Yves Robert, con la scena memorabile in cui indossa un vestito nero di Guy Laroche che le lascia la schiena e parte del sedere scoperti e di cui, come potete immaginare, all’epoca si parlò a lungo.

La scena inizia al minuto 54:

Mireille Darc e Alain Delon nel 2007 a Parigi (MARTIN BUREAU/AFP/Getty Images)
Darc

Mireille Darc nel 1976 a Nizza (STRINGER/AFP/Getty Images)