• Sport
  • domenica 27 Agosto 2017

Mayweather ha battuto McGregor

In uno degli incontri di boxe più redditizi e attesi degli ultimi anni, l'ex campione del mondo ha sconfitto l'atleta di MMA al decimo round

Il pugile statunitense Floyd Mayweather ha battuto il lottatore irlandese di MMA Conor McGregor al decimo round per KO tecnico. Mayweather ha vinto uno degli incontri di pugilato più attesi degli ultimi anni, e anche fra i più redditizi della storia. Grazie a questa vittoria Mayweather – che ha 40 anni – è diventato il primo pugile nella storia a vincere 50 incontri su 50 disputati, superando il precedente record di 49 vittorie che apparteneva a lui e a Rocky Marciano.

– il video dell’ultimo scambio fra Mayweather e McGregor

McGregor ha iniziato molto forte, cercando di colpire ripetutamente Mayweather nei primi round, e in alcuni casi riuscendoci anche: via via che l’incontro è proseguito però i suoi colpi hanno progressivamente perso forza, e negli ultimi round gli hanno anche ceduto le gambe. Alcuni esperti di boxe temevano che sarebbe successa una cosa del genere: McGregor è abituato alla MMA, dove gli incontri durano pochi minuti, e non è sembrato in grado di competere con Mayweather sulla distanza. L’arbitro ha interrotto la gara al decimo round perché ha ritenuto che McGregor non fosse più in grado di combattere. Secondo un conteggio ufficioso del Guardian, fino a quel momento Mayweather stava anche vincendo ai punti. Alla fine dell’incontro, Mayweather ha nuovamente annunciato il suo ritiro (cosa che aveva già fatto nel 2015).

(Ethan Miller/Getty Images)