• Mondo
  • domenica 27 Agosto 2017

Una donna tedesca di 51 anni ferita nell’attentato di Barcellona è morta in ospedale

Una donna tedesca di 51 anni che era stata ferita durante l’attentato a Barcellona, il 17 agosto, è morta oggi in ospedale, ha annunciato il dipartimento della Sanità catalano. Il numero delle persone morte negli attentati in Catalogna sale così a 16: quattordici sono state uccise sulla Rambla, investite da un furgone; una nell’attacco a Cambrils, nella notte tra il 17 e il 18 agosto; l’ultima era Pau Pérez, il proprietario dell’auto rubata da Younes Abouyaaqoub, l’attentatore di Barcellona, per scappare.

(David Ramos/Getty Images)