• Mondo
  • giovedì 24 Agosto 2017

Due dei quattro arrestati per gli attentati in Catalogna sono stati rilasciati con l’obbligo di firma e il divieto di espatrio

Salh El Karib, uno dei quattro arrestati per le indagini sugli attentati in Catalogna della settimana scorsa, è stato rilasciato oggi mentre continuano le indagini sul suo conto. El Karib sarà messo sotto sorveglianza, non potrà lasciare la Spagna e dovrà recarsi ogni giorno in commissariato. Il rilascio è stato deciso perché per il momento non sono emersi indizi che colleghino El Karib direttamente agli attentati: una sua carta di credito era stata usata per comprare biglietti aerei usati da alcuni degli attentatori, ma El Karib – che gestisce un call center per chiamate all’estero – ha dimostrato che l’acquisto di biglietti aerei è un servizio che offre abitualmente ai suoi clienti. Dei quattro arrestati dopo gli attentati, anche un altro era stato liberato con simili misure negli ultimi giorni, Mohamed Aallaa. Restano invece in carcere Mohamed Houli Chemlal e Driss Oukabir.

(AP Photo)