Le prime pagine di oggi

Il terremoto a Ischia, l'uccisione dell'attentatore di Barcellona e le aperture del Papa sullo Ius soli

Ieri sera intorno alle 21 una scossa di terremoto di magnitudo 4 ha fatto crollare case e palazzi a Ischia, e ha persino danneggiato un ospedale: ci sono un morto e 36 feriti, ma si cercano ancora dispersi. La notizia è in apertura su quasi tutte le prime pagine di oggi, nazionali e locali. Viene dato spazio anche all’uccisione dell’attentatore di Barcellona, l’uomo che giovedì scorso guidava il furgone che ha investito la folla sulla Rambla uccidendo 13 persone. La notizia è stata confermata nel tardo pomeriggio di ieri dalla polizia spagnola. Con toni diversi su giornali di diversi orientamenti si parla anche delle aperture del Papa sullo Ius soli: per capire cosa ne pensasse la redazione di un certo giornale vi basta guardare che foto del Papa hanno scelto. Sui giornali sportivi, ancora molto calciomercato.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali