• Mondo
  • martedì 22 Agosto 2017

Quattro attentatori della Catalogna andarono a Parigi una settimana prima degli attacchi

Il ministro degli Interni francese Gerard Collomb ha detto che una settimana prima degli attacchi in Catalogna un autovelox vicino a Parigi ha registrato un’infrazione di eccesso di velocità a una macchina Audi A3, la stessa usata per investire la folla sul lungomare di Cambrils. Collomb ha detto che a bordo dell’auto c’erano quattro membri della cellula terroristica catalana. In un’intervista data a BFMTV, Collomb ha detto che è troppo presto per dire quali fossero i motivi del viaggio, anche se ha escluso possibili legami tra gli attentatori e la Francia.

Il ministro degli Interni francese Gerard Collomb (STEPHANE DE SAKUTIN/AFP/Getty Images)