• Mondo
  • mercoledì 9 Agosto 2017

Almeno 13 persone sono morte per un terremoto nel centro della Cina

In Cina, nella provincia del Sichuan, c’è stato un terremoto nella sera di martedì. Almeno 13 persone sono morte, di cui almeno cinque turisti, e 175 sono state ferite, tra cui 28 in modo grave, secondo l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua. Secondo lo US Geological Survey il terremoto è stato di magnitudo 6.5, mentre secondo le rivelazioni ufficiali cinesi citate da Xinhua è stato di magnitudo 7.0. Il numero dei morti potrebbe salire durante le operazioni di soccorso.

Circa 2.800 persone sono state fatte evacuare da un grande hotel chiamato Intercontinental, che è stato molto danneggiato: l’epicentro è nella zona di Jiuzhaigou, popolare meta turistica per via della presenza di un importante parco naturale. Il Sichuan è la provincia in cui più di 70mila persone morirono nel 2008 a causa di un altro più forte terremoto.

Turisti che sono stati fatti eveacuare da un hotel a Jiuzhaigou, in Sichuan, il 9 agosto 2017 (STR/AFP/Getty Images)