• TV
  • martedì 8 Agosto 2017

Gli hacker che avevano violato gli archivi di HBO hanno diffuso le email dei suoi dirigenti

Gli hacker che avevano violato gli archivi di HBO, il canale tv americano che tra le altre cose produce la serie Game of Thrones, hanno diffuso il contenuto di molte email mandate e ricevute da dirigenti della società. Il contenuto delle email scambiate in circa 30 giorni dai dirigenti di HBO è stato mandato dagli hacker all’Hollywood Reporter, che ne ha confermato l’autenticità e ha detto che tra i file ottenuti ci sono anche nove documenti “confidenziali”, alcuni script di Game of Thrones e una video-lettera al CEO di HBO Richard Plepler, in cui gli hacker spiegano di voler essere pagati per interrompere la diffusione di materiale rubato. Plepler ha detto di pensare che gli hacker abbiano ottenuto altro materiale oltre a quello diffuso ma che dalle prime indagini svolte non risulta che siano riusciti a violare tutto l’archivio di email della società.