• Mondo
  • lunedì 24 Luglio 2017

Una donna italiana di 71 anni è stata uccisa in Kenya durante una rapina

Domenica 23 luglio una donna italiana di 71 anni è stata uccisa in Kenya durante una rapina, mentre suo marito di 72 anni è stato gravemente ferito ed è ora ricoverato in ospedale a Mombasa: la notizia è stata data dal sito di news Africa Express e poi confermata anche dal ministero degli Esteri italiano, scrive il Corriere della Sera. La rapina – scrive Africa Express – è successa domenica mattina mentre i due italiani, originari di Cremona, si trovavano nella loro casa sul mare a Kikambala, circa 30 chilometri a nord di Mombasa. Sia la donna che l’uomo sono stati aggrediti e picchiati: un loro amico – anche lui italiano – li ha trovati alcune ore dopo e ha chiamato i soccorsi.