La USS Fitzgerald al largo della penisola di Izu, in Giappone, dopo lo scontro con una nave mercantile filippina, il 17 giugno 2017 (Quartier generale della Terza Guardia Costiera del Giappone via AP)
  • Mondo
  • sabato 17 Giugno 2017

Una nave da guerra americana e un mercantile filippino si sono scontrati

È successo al largo della baia di Tokyo: sette marinai americani sono dispersi e tre, tra cui il comandante, si sono feriti

La USS Fitzgerald al largo della penisola di Izu, in Giappone, dopo lo scontro con una nave mercantile filippina, il 17 giugno 2017 (Quartier generale della Terza Guardia Costiera del Giappone via AP)

Il cacciatorpediniere della marina americana USS Fitzgerald si è scontrato venerdì con una nave mercantile filippina nell’oceano Pacifico, poco lontano dalle coste del Giappone. A causa dello scontro sette marinai della USS Fitzgerald sono dispersi e altri tre, tra cui il comandante Bryce Benson, sono rimasti feriti, non gravemente. L’incidente è avvenuto a 56 miglia nautiche (circa 104 chilometri) a sud-ovest di Yokosuka, una città costiera nella baia di Tokyo, alle 2.30 di notte locali, cioè alle 19.30 di venerdì sera per l’Italia. Lo scontro è avvenuto in un tratto di mare molto trafficato, ma non è comunque chiaro per quale ragione l’equipaggio della USS Fitzgerald, che è una delle più avanzate navi da guerra del mondo, non sia riuscito a evitare la collisione con la nave da container ACX Crystal.

La collisione ha causato delle falle nella USS Fitzgerald, ma ora la situazione della nave è stata stabilizzata, ha annunciato il profilo Twitter della settima flotta della marina; il cacciatorpediniere sta raggiungendo il porto di Yokosuka usando i propri motori. Nelle fotografie della nave dopo l’incidente si vedono i danni sul lato destro dello scafo, che si è scontrato con la prua della ACX Crystal.

I danni alla USS Fitzgerald, che è lunga 154 metri, visti da vicino (The Yomiuri Shimbun via AP Images):
uss fitzgerald

La Guardia Costiera giapponese ha detto che il mercantile pesava poco meno di 30mila tonnellate, cioè circa tre volte il peso del cacciatorpediniere americano. Ha comunque subito dei danni, anche se minori rispetto a quelli della nave da guerra. Sembra che nessun membro dell’equipaggio del mercantile si sia ferito.

I danni alla ACX Crystal, che è lunga 200 metri, dopo lo scontro con la USS Fitzgerald, il 17 giugno 2017, al largo della penisola di Izu, nell’oceano Pacifico (Quartier generale della Terza Guardia Costiera del Giappone via AP):mercantile filippino