Le prime pagine di oggi

Sulla nuova legge elettorale sembrano d'accordo i partiti maggiori, l'incontro fra Trump e Macron, e le polizze di Fini

Quasi tutti i giornali di oggi dedicano l’apertura all’accordo che sembra praticamente raggiunto fra Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Forza Italia su una nuova legge elettorale che segua il modello tedesco, nonostante l’opposizione di Alfano, contrario alla soglia di sbarramento al 5%, e le reazioni preoccupate della Borsa per l’ipotesi di voto in autunno, con Milano che ha perso ieri il 2%. Il Giornale, il Tempo e la Verità si occupano invece delle vicende giudiziarie di Gianfranco Fini, al quale sono state sequestrate ieri due polizze vita per un milione di euro in un’inchiesta per riciclaggio, mentre il Manifesto titola sull’opposizione della CGIL all’ipotesi allo studio da parte del governo di reintrodurre i voucher.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali