Per Chris Rock la condizione naturale dell’America è Donald Trump

E non Barack Obama, che invece era la stranezza

Chris Rock agli Oscar 2016, Los Angeles (Chris Pizzello/Invision/AP)

Durante uno spettacolo a Richmond, Virginia, il comico e attore americano Chris Rock ha parlato dell’imprevedibilità di vivere sotto l’amministrazione di Donald Trump. Rock, molto famoso per i suoi spettacoli di stand-up comedy, ha detto, rivolgendosi al pubblico: «Oggigiorno vai a dormire e quando ti svegli qualche ora più tardi scopri che “Donald Trump ha venduto il North Carolina!”». Rock non è evidentemente un fan di Trump, ma pensa che sia il presidente che l’America si merita:

«Donald Trump è la condizione naturale dell’America. Era Barack Obama, la stranezza. Barack Obama era come quella ragazza sexy del college che non ci potevi credere che avesse deciso di stare con te»

Sembra che non ci siano video dell’esibizione di Chris Rock, visto che l’uso dei cellulari e altri dispositivi elettronici era vietato durante lo spettacolo.

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.