(ANSA / MATTEO BAZZI)
  • Italia
  • venerdì 27 Gennaio 2017

Sciopero di Trenord: gli orari e le cose da sapere

Durerà fino alle 17 e riguarderà anche i collegamenti con gli aeroporti. Ci potranno essere ritardi e cancellazioni

(ANSA / MATTEO BAZZI)

Oggi, venerdì 27 gennaio, è in corso uno sciopero dei treni di Trenord. Trenord è la società ferroviaria che si occupa del trasporto ferroviario regionale in Lombardia e lo sciopero, proclamato dai sindacati Or.S.A. Ferrovie, FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT-UIL, FAST Ferrovie, UGL Trasporti e FAISA CISAL, durerà dalle 9:01 alle 17:00. Lo sciopero comprometterà il servizio Regionale, Suburbano, Aeroportuale, così come la lunga percorrenza di Trenord: i treni potrebbero quindi subire ritardi, variazioni e cancellazioni.

Lo sciopero riguarderà anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”. I treni potranno essere sostituiti da autobus Point-to-Point [Senza fermate intermedie] per le sole tratte “Luino – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Milano Cadorna”. La società invita comunque i viaggiatori a consultare i monitor presenti nelle stazioni o l’app per smartphone di Trenord per rimanere aggiornati sulla circolazione dei treni.