Le prime pagine di oggi

I nuovi piani per l'espulsione dei migranti irregolari, le evoluzioni della questione Stati Uniti-Russia, i bilanci di fine anno e le previsioni per il prossimo

Sulle prime pagine dei giornali di oggi molto spazio è stato dedicato al piano, annunciato dal capo della polizia Franco Gabrielli, che prevede maggiori espulsioni dei migranti irregolari e «attività di controllo straordinaria». Fa parte di una strategia più grande di cui ha parlato anche il ministro dell’Interno Marco Minniti: entro poche settimane è prevista l’apertura di un CIE (centro di identificazione ed espulsione) in ogni regione. La seconda notizia più in evidenza riguarda ancora Stati Uniti e Russia, dopo che ieri Barack Obama ha disposto sanzioni e l’espulsione di 35 diplomatici russi dal paese, in risposta agli attacchi informatici subiti per provare a influenzare l’esito delle elezioni. Su molte prime pagine è stato anche dedicato spazio ai bilanci di fine anno, alle previsioni per il 2017 (soprattutto sulla Stampa) e alle misure di prevenzione che in varie città sono state prese prima dei festeggiamenti di questa notte. C’è anche una polemica su Babbo Natale, dopo che un direttore d’orchestra è stato cacciato per aver detto che non esiste.

Colonne, la newsletter su Milano