Le prime pagine di oggi

Il brutto tempo in Piemonte e Liguria, l'Economist si schiera per il no, e la giornata contro la violenza sulle donne

Ci sono notizie diverse in apertura sui quotidiani di oggi: molti si occupano ancora del referendum costituzionale del 4 dicembre, con l’editoriale dell’Economist che si è schierato per il no alla riforma e la vicenda dei tweet della moglie di Brunetta, altri aprono sulle piogge che hanno colpito Piemonte e Liguria con lo straripamento del Tanaro, il Messaggero titola sul rinnovo del contratto degli statali, e Libero sulle tensioni a Torino per l’esplosione di alcune bombe carta nella zona del villaggio olimpico, occupato da migranti. I quotidiani sportivi aprono sui risultati delle squadre italiane in Europa League, concentrandosi sulla sconfitta in Israele dell’Inter, eliminata così dal torneo.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali