Le prime pagine di oggi

Il voto per il nuovo presidente degli Stati Uniti, e il nuovo confronto fra Juncker e Renzi sulla manovra economica dell'Italia

La maggior parte dei quotidiani apre sull’attesa per il voto di oggi negli Stati Uniti per l’elezione del nuovo presidente, con Clinton data per favorita dagli ultimi sondaggi ai quali sembrano credere anche le borse in recupero ieri dopo le perdite della settimana scorsa; i giornali che fanno una scelta diversa titolano sul confronto fra l’Unione Europea e l’Italia sui numeri della manovra economica, con le parole di ieri del presidente della Commissione Europea Juncker, che ha nuovamente criticato la flessibilità richiesta dal’Italia, e la risposta polemica di Renzi sulle chiusure dell’Unione Europea.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali