Le prime pagine di oggi

Il vertice fra Merkel, Hollande e Juncker (e senza Renzi), i bombardamenti su Aleppo, e la corruzione nelle università secondo Cantone

La notizia principale in apertura sui quotidiani di oggi è il vertice di mercoledì prossimo a Berlino fra il presidente della Commissione Europea Juncker, il cancelliere tedesco Merkel, il presidente francese Hollande e gli industriali europei, con l’esclusione del presidente del Consiglio italiano Renzi dovuta secondo i giornali alle divisioni nell’ultimo vertice di Bratislava sulla flessibilità economica, nonostante la smentita della Germania che ha parlato di un appuntamento di routine.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali