Le prime pagine di oggi

I dati ISTAT confermano la crescita zero, la situazione della giunta Raggi a Roma, e le polemiche per la vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto

Ci sono notizie diverse in apertura sui quotidiani di oggi: la maggior parte titola sui dati definitivi dell’ISTAT sul secondo trimestre del 2016 che confermano nessuna variazione del PIL, altri si occupano ancora della situazione del comune di Roma e delle decisioni del sindaco Raggi dopo le dimissioni di un assessore, del capo di gabinetto e dei vertici di due aziende municipalizzate, il Corriere della Sera apre con un’intervista al vicepresidente della commissione UE sulla flessibilità, il Giornale e il Tempo titolano sulle polemiche per una vignetta pubblicata da Charlie Hebdo sul terremoto nell’Italia centrale, mentre Libero prosegue la sua campagna contro la presenza di troppi migranti in Italia.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali