La lista dei libri di Obama per l’estate

Sono cinque: un vincitore del premio Pulitzer, un libro sulla ferrovia degli schiavi negli Stati Uniti dell'Ottocento e "La ragazza del treno", uno dei libri che quest'anno hanno venduto di più

Venerdì 12 agosto la Casa Bianca ha diffuso la lista di libri che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama sta leggendo questa estate. I libri sono cinque: un’autobiografia e quattro romanzi, tra cui uno dei bestseller dell’anno e una storia di fantascienza.

L’autobiografia è “Giorni selvaggi. Una vita sulle onde” di William Finnegan che quest’anno ha vinto il premio Pulitzer. Nel libro Finnegan, un giornalista del New Yorker, racconta la sua passione per il surf. Obama sta leggendo anche “The Underground Railroad” di Colson Whitehead, un romanzo che racconta la fuga di una schiava nera attraverso la rete di tunnel sotterranei e sentieri segreti creata dagli abolizionisti per permettere la fuga degli schiavi dal sud degli Stati Uniti prima della Guerra Civile. Gli altri romanzi sono uno dei bestseller di quest’anno, “La ragazza del treno” di Paula Hawkins (una delle scrittrici più pagate del 2016), “Io e Mabel. Ovvero l’arte della falconeria” di Helen Macdonald e una storia di fantascienza “Seveneves” di Neal Stephenson.