Le prime pagine di oggi

Merkel non cambia linea sull'accoglienza ai profughi dopo gli attentati, la chiusura della convention Democratica, e il Papa in Polonia alla giornata della gioventù

La maggior parte dei giornali di oggi apre sulle notizie legate agli attentati in Europa da parte di terroristi dello Stato Islamico dell’ultimo periodo: le indagini sugli attacchi, le parole del cancelliere tedesco Merkel che non cambia linea sull’accoglienza ai profughi nonostante le azioni dell’ISIS in Europa, e l’intervento del ministro dell’Interno Alfano sul terrorismo in un Senato quasi deserto. Il Manifesto apre invece sulla chiusura della convention Democratica a Philadelphia, l’Unità sui dati dell’economia al sud contenuti nel rapporto SVIMEZ, e il Fatto sulle voci sulle nomine dei direttori dei telegiornali RAI.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali