Le prime pagine di oggi

La paura del terrorismo in Germania, gli stipendi dei dirigenti RAI, e le code alla frontiera di Dover

Oggi ci sono notizie diverse in apertura sui principali quotidiani: alcuni si occupano della Germania e della paura degli attentati, con l’arresto di un presunto complice del ragazzo che ha ucciso nove persone nel centro commerciale di Monaco, l’uccisione di una donna con un machete da parte di un profugo siriano a Stoccarda, e l’esplosione di ieri sera in una città della Baviera per opera di un kamikaze che si è ucciso e ha ferito dodici persone. Altri titolano sulla pubblicazione degli stipendi dei dirigenti della RAI superiori ai 200 milioni di euro annui, la Stampa apre sui dati sull’accoglienza dei migranti nei comuni italiani, Repubblica sull’avvio della convention Democratica a Philadelphia, e il Messaggero sulle parole rassicuranti sullo stato delle banche italiane del ministro dell’Economia Padoan e del governatore della Banca d’Italia Visco.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali