Il momento decisivo in cui scattare una foto

Nelle immagini che lo mostrano meglio secondo i fotografi dell'agenzia Magnum che le hanno fatte

Alex Webb_ Magnum Photos

Henri Cartier-Bresson è probabilmente uno dei fotografi più famosi e apprezzati del Novecento e le sue fotografie sono associate all’idea del “momento decisivo”, cioè l’attimo perfetto in cui scattare un’immagine. Il concetto fu descritto dallo stesso Cartier-Bresson nel suo libro Images à la sauvette, pubblicato in Francia nel 1952 e tradotto con “Il momento decisivo (The decisive moment)”.
La rinomata agenzia fotografica Magnum – che Cartier-Bresson fondò nel 1947 insieme a Robert Capa, David “Chim” Seymour e George Rodger – ha chiesto ad alcuni suoi fotografi di scegliere un’immagine che rappresentasse quest’idea e di spiegare in che modo ha influenzato il loro lavoro.

Fino al 10 giugno le fotografie raccolte si potranno comprare online a 100 dollari l’una (circa 88 euro): sono stampate in formato quadrato 15,24 cm x 15,24 cm e firmate dagli autori. Ci sono oltre 60 immagini di fotografi come Elliott Erwitt, Martin Parr, Alex Webb, René Burri e Steve McCurry, tra gli altri.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.