Squadre di ricerca nel bosco dove è scomparso Yamato Tanooka dopo essere stato abbandonato brevemente dai suoi genitori (Kyodo)
  • Mondo
  • martedì 31 Maggio 2016

In Giappone non si trova da giorni un bambino lasciato per punizione dai genitori

Era stato lasciato solo per cinque minuti sabato scorso in un bosco, ma al loro ritorno i genitori non l'hanno più trovato

Squadre di ricerca nel bosco dove è scomparso Yamato Tanooka dopo essere stato abbandonato brevemente dai suoi genitori (Kyodo)

Da quattro giorni in un bosco sull’isola di Hokkaido, in Giappone, sono in corso le ricerche di Yamato Tanooka, un bambino di 7 anni abbandonato brevemente dai genitori sabato scorso durante una gita di famiglia perché si era comportato male. Circa 180 persone, tra agenti di polizia, vigili del fuoco e volontari, stanno cercando di rintracciare il bambino in un’area montuosa disabitata e in cui viene segnalata spesso la presenza di orsi.

Inizialmente i genitori avevano detto che Tanooka era scomparso mentre stavano raccogliendo alcune piante commestibili nel bosco; poi hanno raccontato alla polizia la verità. Nel pomeriggio di sabato il bambino si era comportato male: aveva lanciato pietre contro altri escursionisti e le loro automobili, e non aveva smesso nonostante i rimproveri. Al termine della gita, mentre stavano lasciando il bosco in automobile, i genitori si sono fermati e hanno fatto scendere Tanooka dall’auto, poi sono ripartiti allontanandosi di circa 500 metri. L’idea era fargli credere di averlo abbandonato per spaventarlo e dargli una lezione. Circa cinque minuti dopo il padre è tornato indietro convinto di trovare suo figlio ancora sulla strada, ma Tanooka era scomparso e da allora non si sono più avute sue notizie.

Bambino scomparso Giappone

Dopo avere dato l’allarme, nel bosco nei pressi della città di Nanae sono arrivate decine di agenti di polizia e vigili del fuoco per cercare il bambino, ma in quattro giorni di ricerche non ci sono stati grandi progressi. Tanooka indossava una maglietta, jeans e scarpe da ginnastica rosse, non aveva né acqua né cibo con sé. Nella zona di notte la temperatura si è abbassata fino a 7 °C. Le squadre di ricerca hanno inoltre trovato feci di orso fresche, a conferma della presenza degli animali nella zona.

Bambino scomparso Giappone

Alle ricerche stanno partecipando alcune unità cinofile e c’è un grande interesse da parte dei media giapponesi, che hanno mandato i loro inviati sul posto per raccontare la storia della famiglia Tanooka in diretta. Takayuki Tanooka, il padre del bambino, ha detto di essere molto dispiaciuto per suo figlio e per i problemi che ha causato la sua famiglia. La polizia sta intanto valutando se accusare i genitori di abbandono di minore.