Eddie Constantine bacia la moglie Helene Mussel, 28 aprile 1955 (AP Photo/Babout)

Cannes vintage

Foto d'annata del celebre festival cinematografico, da Paul Newman fino a Kate Moss

Eddie Constantine bacia la moglie Helene Mussel, 28 aprile 1955 (AP Photo/Babout)

Il Festival di Cannes è sia un evento mondano a cui partecipano registi, attori e celebrità internazionali, sia un momento importante per chi si occupa di cinema. Per esempio, mette insieme grandi film d’azione americani e piccole produzioni di registi da tutto il mondo. Dal 1951 l’evento si tiene in primavera – prima era a settembre, negli stessi giorni del Festival di Venezia – e da un paio di decenni è considerato il più importante festival cinematografico al mondo, nonostante per molti anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1939, rimase un evento secondario. Il Festival divenne di respiro davvero internazionale a partire dagli anni Settanta, quando a Cannes si presentò una nuova generazione di registi, come Robert Altman, Steven Spielberg, Sydney Pollack e Martin Scorsese. Nel corso degli anni il festival è diventato anche meno elitario: non si è dimenticato dei vari Antonioni e Fellini, ma è stato capace di affiancare loro film thriller, d’azione, di fantascienza e d’animazione, con la conseguenza che oggi, oltre alle foto di Robert Redford e Sydney Pollack, nei vecchi album ci sono anche quelle di Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger.