Le prime pagine di oggi

La BCE lascia invariati i tassi, le divisioni nel centrodestra sul candidato sindaco di Roma, e la morte di Prince

I principali quotidiani di oggi aprono sulla decisione della Banca Centrale Europea di lasciare invariati i tassi di interesse, nonostante le richieste della Germania di intervenire per rialzarli. Fanno scelte diverse il Giornale, che titola sulle divisioni nella maggioranza sulla legge sulla legittima difesa, il Fatto, che si occupa delle indagini sulla morte di Giulio Regeni, il Manifesto, che critica il governo per la legge sull’acqua pubblica, l’Unità, che apre sulle politiche europee per i migranti, e il Tempo, che segue le divisioni nel centrodestra sulla candidatura a sindaco di Roma.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali