Mick Jagger e Brian Jones nella mensa di uno studio televisivo nel 1964 Page 133 © Iconic Images/Terry O'Neill
  • Cultura
  • mercoledì 13 Aprile 2016

Le foto dei Rolling Stones da giovani

Un nuovo librone raccoglie le foto che scattarono Terry O’Neill e Gered Mankowitz alla band all'inizio degli anni Sessanta, prima che diventasse famosissima

Mick Jagger e Brian Jones nella mensa di uno studio televisivo nel 1964 Page 133 © Iconic Images/Terry O'Neill

È uscito Breaking Stones: 1963-1965 a Band on the Brink of Superstardom, un librone di oltre duecento pagine che raccoglie le foto che i fotografi britannici Terry O’Neill e Gered Mankowitz scattarono seguendo i Rolling Stones in tour intorno alla metà degli anni Sessanta. I Rolling Stones si erano formati da pochi anni, e stavano iniziando a far parlare di sé fuori dal Regno Unito (il primo tour negli Stati Uniti dei Rolling Stones fu nel 1964). Il loro repertorio era fatto ancora soprattutto di cover, e facevano un blues molto cattivo e “grezzo”, mantenendo sul palco uno stile irriverente e provocatorio, insolito per l’epoca. O’Neill, che cominciò a seguire la band nel 1963, ha raccontato che dopo i concerti nei locali di Londra nei quali suonava il gruppo, Mick Jagger, Brian Jones, Keith Richards, Charlie Watts e Bill Wyman (i primi cinque membri della band) discutevano di cosa avrebbero fatto quando la band si sarebbe sciolta, passato il momento di notorietà.

Quando invece arrivò come fotografo Mankowitz, alla fine del 1965, la band era già molto famosa e aveva già inciso una delle sue canzoni più popolari, “(I Can’t Get No) Satisfaction”. Il libro che raccoglie le foto di O’Neil e Mankowitz è uscito all’inizio di aprile, dopo lo storico concerto della band a Cuba e in contemporanea con il tour in Sudamerica. Dal 5 aprile al 4 settembre a Londra si tiene anche “Exhibitionism”, la più grande mostra mai allestita sui Rolling Stones, con oltre 550 oggetti legati alla band. Le foto si concentrano quindi sul periodo precedente alla notorietà dei Rolling Stones, e ce ne sono alcune che mostrano i membri del gruppo mentre si portano da soli gli strumenti ai concerti, o a cena insieme. Molte foto ritraggono Brian Jones, geniale primo chitarrista e leader dei Rolling Stones morto annegato in una piscina nel 1969, dopo che aveva assunto grandi quantità di alcol e droga.