Bára Prášilová (Ikea)

Le nuove fotografie artistiche vendute da IKEA

Sono 11, costano poco e alcune sono un po' strambe: ma almeno così non comprate tutti quella stessa foto dei grattacieli di New York

Bára Prášilová (Ikea)

Dall’8 aprile nei negozi italiani di IKEA, la multinazionale svedese dell’arredamento, ci sarà Art Photography, un’iniziativa fatta per promuovere – e vendere – le opere di alcuni artisti internazionali (e per evitare che tutti poi abbiano in casa quella stessa foto dei grattacieli e dei taxi di New York). Per alcune settimane sarà possibile comprare, pagandoli più o meno 10 euro, i poster delle fotografie realizzate da 11 artisti di tutto il mondo. «IKEA Art Event vuole mettere l’arte alla portata di tutti. Desideriamo che l’arte sia una componente naturale di ogni casa e per questo offriamo opere uniche ma, allo stesso tempo, convenienti», ha spiegato Henrik Most, Creative Leader di IKEA.

Come ha fatto notare Buzzfeed, tra le opere che fanno parte di Art Photography ce ne sono di oggettivamente strane: in una ci sono dei pezzi di pane tenuti insieme da fiocchi, in un’altra c’è una bambina al telefono e sembra proprio una di quelle foto di stock disponibili nei siti che vendono immagini già pronte ai propri utenti.