(ANSA/MIKE PALAZZOTTO)

Berlusconi dice che si è deciso a studiare Internet

Lo ha annunciato durante a comizio a Palermo, spiegando che al giorno d'oggi farsi notare su giornali e tv «non basta»

(ANSA/MIKE PALAZZOTTO)

Sabato 19 marzo l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha tenuto un comizio a Palermo durante il quale ha annunciato che in futuro si farà vedere più spesso in tv e sui giornali, in vista delle prossime elezioni amministrative. Berlusconi ha anche precisato che farsi vedere in giro di per sé «non basta», e che per questo si è «deciso a studiare Internet».

Ho immaginato naturalmente che il vecchietto debba ritornare in campo. […] la solita strategia: televisione nazionale, televisioni locali, radio, giornali. Ma non basta. Non possiamo correre rischi così grandi. Allora io, nato due generazioni prima di Internet, finalmente mi sono deciso a studiare Internet.