• Video
  • mercoledì 6 gennaio 2016

Samuel L. Jackson dice frasi famosissime di film non suoi

«Hakuna Matata» non è mai stata una frase così minacciosa

Durante la puntata di lunedì 5 gennaio del Late Show di Stephen Colbert, l’attore Samuel L. Jackson ha pronunciato a suo modo alcune delle più famose frasi della storia del cinema. “Nessuno può mettere Baby in un angolo” suona parecchio minaccioso, detto da Jackson.
Le frasi che ha provato sono queste:

Frankly my dear, I don’t give a damn
(«Francamente me ne infischio», da Via col vento)

Hello. My name is Inigo Montoya. You killed my father. Prepare to die.
(«Hola. Mi nombre es Inigo Montoya. Tu hai ucciso mio padre. Preparate a morir!» da La storia fantastica)

Oh! Lions and tigers and bears, oh my!
(«Leoni, tigri e orsi, povera me!» da Il mago di Oz)

Mrs. Robinson, you’re trying to seduce me.
(«Signora Robinson, lei sta tentando di sedurmi, vero?» da Il laureato)

You shall not pass!
(«Non passerai!» dal Signore degli anelli)

Nobody puts Baby in a corner
(«Nessuno può mettere Baby in un angolo» da Dirty Dancing)

Hakuna Matata
(dal Re Leone)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.