Haveen Kurdi, una ragazza siriana rifugiata, abbraccia la zia Tima Kurdi, che vive a Vancouver, dopo essere arrivata all'aeroporto internazionale di Vancouver insieme alla sua famiglia. Il padre di Haveen, Mohammad, è fratello di Tima e zio di Alan Kurdi, il bambino siriano annegato lo scorso settembre a Bodrum, in Turchia, nel tentativo di arrivare in Grecia con la sua famiglia la cui foto ha fatto il giro del mondo. (Darryl Dyck/The Canadian Press via AP)

Martedì 29 dicembre

8 foto notevoli di oggi, da tutto il mondo

TAG: