Due foto di Rankin in mostra al Kunsthalle Museum di Rockstock (MV1/YouTube)
  • Moda
  • Questo articolo ha più di sei anni

Le foto di Rankin in mostra in Germania

L'esposizione è aperta fino a febbraio, se volete vedere le immagini del grande fotografo di moda inglese: oppure trovate qualche foto qui

Due foto di Rankin in mostra al Kunsthalle Museum di Rockstock (MV1/YouTube)

Dal 13 dicembre 2015 al 28 febbraio 2016 il Kunsthalle Rockstock (il museo di arte contemporanea di Rostock, in Germania) ospita una retrospettiva del fotografo britannico Rankin. L’esposizione si chiama Less is more (in italiano, “meno è meglio”) e mette in mostra i lavori del fotografo a partire dagli anni Novanta, soprattutto quelli pubblicati sulla rivista di moda londinese Dazed & Confused, che ha fondato nel 1991 insieme a Jefferson Hack. Nel museo c’è anche una stanza destinata all’esposizione di una fotografia di nudo installata su tre pareti, con un’altezza di sette metri.

Rankin è conosciuto per il suo stile provocatorio, applicato soprattutto a fotografie di moda e di pubblicità: ha scattato molti nudi – modelle che indossavano maschere di politici o in mezzo a manichini di negozi, per esempio – e, tra quelle più famose, l’immagine di una ragazza che ammicca all’obiettivo con una maglietta con scritto “ho solo 13 anni”.

Il video di presentazione della mostra: è in tedesco, ma anche se non lo capite potete farvi un’idea di quello che è in esposizione.

Le foto:

Rankin, nome d’arte di John Rankin Waddell, è nato nel 1966: ha fotografato moltissime celebrità, dalla regina Elisabetta II di Inghilterra a Michael Jackson, e aperto cinque riviste. Oltre a Dazed, Rankin ha fondato le riviste di moda RANK, Another Magazine (2001), Another Man e HUNGER. Ha girato anche dei documentari, tra i quali Seven Photographs that Changed Fashion, dove ha ricreato celebri scatti dei fotografi Cecil Beaton, Erwin Blumenfeld, Richard Avedon, Helmut Newton, Herb Ritts, David Bailey e Guy Bourdin, con il contributo, tra le altre, delle modelle Heidi Klum e Erin O’Connor.

Il trailer del documentario Seven Photographs that Changed Fashion: