© Associazione Culturale Studio Pilar
  • Cultura
  • mercoledì 11 Novembre 2015

Segnalibri magnetici con scrittori famosi

Fatti da un'associazione culturale romana: uniscono ritratti e citazioni di importanti romanzieri e poeti, dall'Ottocento ai giorni nostri

© Associazione Culturale Studio Pilar

Writers è una serie di segnalibri magnetici realizzati da Studio Pilar, un’associazione culturale romana che si occupa di grafica ed editoria indipendente. Su ogni segnalibro c’è il ritratto di uno scrittore o scrittrice importante dall’Ottocento ai giorni nostri: ci sono, tra gli altri, Jane Austen, David Foster Wallace, Ernest Hemingway, Italo Calvino e Franz Kafka. Sotto ogni ritratto c’è una citazione tratta da un’opera dello scrittore, che riassume la sua poetica e la sua narrativa: per esempio sotto il ritratto di Charles Bukowski c’è scritto «Umanità mi stai sul cazzo da sempre: ecco il mio motto!».

I ritratti sono stati realizzati dai quattro membri di Studio Pilar: Giulio Castagnaro, Andrea Mongia, Andrea Chronopoulos e Giulia Tomai. La carta con cui sono stati realizzati è la Fedrigoni Arcoprint Edizioni avoriata da 270 grammi, e le illustrazioni sono in due colori, nero e menta. Ogni segnalibro costa 1,50 euro, e si possono acquistare online sul sito, oppure in librerie o negozi specializzati segnalati sul sito stesso.

Studio Pilar è un’associazione culturale, uno studio di illustrazione e un’etichetta editoriale indipendente nata nel 2011 a Roma. I quattro illustratori che vi lavorano si sono conosciuti durante il corso di Illustrazione all’Istituto Europeo di Design (IED) a Roma; finiti gli studi, hanno deciso di aprire uno spazio di coworking per portare avanti insieme progetti editoriali indipendenti. I membri di Studio Pilar, oltre ai progetti collettivi, lavorano individualmente in campi diversi dell’illustrazione: per magazine e quotidiani, per libri per bambini e per l’animazione.