Le prime pagine di oggi

Le smentite alla malattia del Papa, la quotazione di Ferrari a Wall Street, e le dimissioni del sottosegretario Barracciu

Per la maggior parte dei quotidiani di oggi l’apertura è dedicata alle smentite arrivate dal Vaticano alla notizia lanciata ieri dal Quotidiano Nazionale, secondo il quale il Papa avrebbe un tumore al cervello. Ma sulle prime pagine di oggi sono diverse le notizie che prendono spazio: la quotazione della Ferrari alla Borsa di New York, le dimissioni del sottosegretario Barracciu dopo il suo rinvio a giudizio per peculato, le parole di Netanyahu su Hitler e l’Olocausto, le parole del Presidente del Consiglio Renzi, che ha detto che le tasse degli enti locali non aumenteranno, e l’assoluzione del sindaco di Napoli De Magistris nel processo Why not. I quotidiani sportivi aprono sul pareggio per 0-0 fra Borussia Mönchengladbach e Juventus, che rimane prima in classifica nel girone di Champions League.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali